Published On: gio, Mag 25th, 2017

Quanto costa il Bimby?

Il Bimby (fuori dall’Italia conosciuto come Termomix) è il robot da cucina più desiderato da tutti gli appassionati di cucina. Prodotto dall’azienda Vorwerk (già produttrice del Folletto). Ormai diventato indispensabile, questo elettrodomestico da cucina è capace di racchiudere moltissime funzioni: Per elencare alcune sue funzioni, sappiate che il Bimby impasta, cuoce, trita, macina, monta, frulla, impasta . Grazie al Bimby potrete preparare tantissime ricette senza fatica, seguendo semplicemente le dosi e utilizzando gli accessori. In quest’articolo vi mostreremo quanto costa il Bimby, nuovo o usato, e vi guideremo all’acquisto.quanto-costa-bimby

 Dove acquistare il Bimby?

La Vorwerk, società produttrice del Bimby, è nota per la sua strategia di marketing basata sulla vendita porta a porta. Se avete intenzione di scoprire come funziona e a cosa serve il Bimby, potrete prenotare gratuitamente la visita di un’incaricata che si occuperà di tenere una dimostrazione a casa vostra.

Non è possibile acquistare il Bimby sul sito ufficiale poiché, per politica aziendale, puntano sulla vendita diretta. D’altro canto, sul sito della Vorwerk potrete prenotare la visita dell’incaricato, trovare tutte le informazioni necessari sui vari modelli, acquistare gli accessori, libri di ricette oppure scaricare l’applicazione Bimby 2.0, disponibile per smartphone o tablet.

Bimby: prezzo e modelli 2017

Oggi potete trovare sul mercato due modelli del Bimby: il nuovo TM5 oppure il precedente TM31.
Il Bimby TM5, nuovo arrivato nella famiglia Vorwerk, è sicuramente il più tecnologicamente avanzato, con tante funzioni a disposizione. A distanza di tempo, il prezzo del Bimby TM5 è diminuito, ma scopriamo come acquistarlo e qual è il suo prezzo.

Bimby TM5: Quanto costa e come acquistarlo

La prima opzione è l’acquisto tramite l’incaricato addetto, prenotando la visita sul sito ufficiale della Vorwerk oppure telefonando al numero verde 800841811. Prezzo finale 1200 euro.

Potete rivolgervi anche a un venditore autorizzato Vorwerk. Il prezzo si aggirerà tra i 1000 e i 1100 euro, scegliendo la formula di pagamento adatta a voi.

Se acquistate da Internet, su Amazon si trovano ricondizionati a 500 euro, oppure nuovi tra i 1000 e i 1150 euro;su Ebay, è possibile acquistare il Bimby TM5 ad un prezzo esclusivo che oscilla tra i 900 e i 1000 euro.

E’ possibile comprarlo usato sui vari siti dedicati per un prezzo di mercato di 700-800 euro.

Bimby TM31: Differenze con il TM5, dove acquistarlo e prezzo

Il Bimby TM31, a differenza del nuovo modello TM5, è pur sempre un ottimo prodotto, ma con un numero di funzioni minore. A differenza del nuovo TM5, il Bimby TM31 non possiede display touchscreen che segue passo passo la preparazione di una ricetta, raggiunge una temperatura massima di 100 gradi (a fronte dei 120 del TM5), ha un cestello meno capiente. Invariata la gamma di accessori.

Non è possibile acquistare un Bimby TM31 tramite un incaricato Vorwerk, poiché l’azienda porta avanti la vendita dei modelli più recenti.

Se avete intenzione di comprare un Bimby TM31 con i vari accessori potrete fare una ricerca sui canali di compravendita più famosi come Kijiji, Ebay, Subito, Shpock. Il prezzo nel mercato dell’usato si aggira tra i 400 e i 700 euro.

Acquistare il Bimby: Opinioni e conclusione

Siete indecisi sull’acquisto di un Bimby? Che sia il nuovo TM5 o il vecchio TM31, le recensioni e le opinioni dei clienti che ne hanno già acquistato uno sono perlopiù positive. Tante sono le caratteristiche che piacciono ai clienti e che lo fanno diventare uno strumento indispensabile, dalla velocità di cottura alla facilità nella preparazione di qualasiasi ricetta. Risulta un ottimo investimento poiché, avendo tante funzioni e accessori, sostituisce il lavoro che farebbero tanti strumenti singolarmente.

In conclusione, conviene acquistare il Bimby? La nostra risposta è si!

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>