Published On: sab, Gen 28th, 2017

Buoni Fruttiferi Postali 18 Mesi 2017: Rendimento, conviene comprarli?

I buoni fruttiferi postali 18 mesi sono una delle soluzioni di investimento postale preferite dagli italiani, questo perché si tratta di un investimento sicuro e che vincola i risparmi per un lasso di tempo breve in cambio di un interesse interessante se messo in relazione a tutto quello che c’è sul mercato tra banche che falliscono e investimenti truffa.

Innanzitutto va sottolineato che gli interessi sui BFP Diciottomesi non maturano al conseguimento dei 18 mesi, ma maturano già i primi 6 mesi, questo significa che nel caso in cui la somma investita in BFP dovesse essere riscossa per far fronte a delle spese impreviste si avrà comunque diritto ad un piccolo interesse.

Rendimento dei buoni fruttiferi postali 18 Mesi nel 2017

Sottoscrivere oggi i buoni fruttiferi postali 18 mesi, significa riuscire ad ottenere i seguenti interessi:

  • Dopo 6 mesi si avrà diritto allo 0,10% lordo annuale
  • Dopo 12 mesi si avrà diritto allo 0,15% lordo annuale
  • Dopo 18 mesi si avrà diritto allo 0,20% lordo annuale

Conviene sottoscrivere buoni fruttiferi postali a 18 mesi?

Ci sono investimenti molto più proficui, tali investimenti però richiedono delle competenze e del tempo da dedicargli, quindi questi buoni fruttiferi potrebbero essere una buona soluzione, anche se ci sono altri prodotti postali che permettono di avere rendimenti decisamente più interessanti sull’ordine del 2% annuale.

In linea generale questi investimenti sono ideali per chi ha del denaro che vuole proteggere da eventuali furti in casa, e contemporaneamente vuole riuscire a guadagnare un po’ di soldi. Sconsigliato per tutti coloro che vogliono fare un investimento serio.Buoni fruttiferi postali

Va, inoltre sottolineato che al momento questi buoni fruttiferi postali a 18 mesi non possano più essere sottoscritti, ed è presumibile che la Posta porti all’eliminazione totale dei BFP da qui a pochi anni, per lasciare spazio ad altri prodotti molto più interessanti, tra cui quello dell’investimento in titoli di stato.

Rendimento netto dei buoni fruttiferi postali a 18 mesi

Il rendimento netto si calcola sottraendo agli interessi lordi le tasse da pagare, l’aliquota sui buoni fruttiferi postali è del 12,5%. Questo significa che nel caso in cui si investissero 1.000€ in buoni fruttiferi postali a 18 mesi, dopo 1 anno non si sarebbe guadagnata nemmeno la modica cifra di 10€.

 

About the Author

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>