Published On: mar, Mag 8th, 2018

Quanto costa una successione dal Notaio?

Share This
Tags

La dichiarazione di successione è un documento fiscale che viene prodotto quando sopraggiunge la morte di un parente. Se il defunto ha lasciato un’eredità e avete intenzione di presentare la domanda all’Agenzia dell’entrate, avrete bisogno di un atto notorio per far sì che la richiesta venga accettata e l’eredità erogata.
Va ricordato che la dichiarazione di successione va presentata entro dodici mesi dalla data del decesso. Nel caso in cui la dichiarazione non si faccia, si applica una sanzione che va dal 120% al 240% dell’importo di cui si è beneficiato. Nonostante per una successione non sia obbligatorio il notaio, c’è comunque bisogno di una persona competente in materia di successioni che abbia dimestichezza e conoscenza della modulistica da presentare. Rivolgersi a un notaio è la soluzione. La domanda che vi starete facendo è più che lecita: Qual è la tariffa di un notaio per una successione? Scopriamolo!Quanto-costa-successione-notaio

Quanto costa fare una successione dal notaio?

Quando si parla di eredità, i disguidi e le complicazioni sono svariate. Spesso gli eredi non riescono a trovare un accordo tra loro o non riescono a presentare la domanda correttamente. La pratica di successione è un procedimento burocratico parecchio insidioso. Il costo di un notaio per una successione è sicuramente un prezzo giusto da pagare per far sì che tutto il procedimento vada a buon fine. Possiamo affermare che il costo di una successione delegata a un notaio è fissata a discrezione del notaio a cui vi rivolgete. Può darsi che andrete a pagare 1000 euro oppure 1500 euro, Tutte le tariffe dichiarate dal notaio a cui vi rivolgerete escludono le tasse di successione che sono da versare allo Stato.

Atto di successione: CAF o Notaio?

Spesso ci si chiede se sia meglio il CAF CISL o il notaio per presentare la domanda di successione. Come scritto in precedenza, la presenza di un notaio non è necessaria, a meno che non ci siano dei testamenti da pubblicare. Certamente un notaio o un professionista qualsiasi può assolvere tutti i compiti e le incombenze del caso.

per presentare l’atto di successione. Presso gli uffici CAF CISL sono presenti degli appositi uffici che vi assisteranno durante tutto il procedimento di presentazione della domanda, fino all’accettazione e alla liquidazione dell’eredità. Ovviamente, così come per il notaio, il servizio ha un suo costo.

Se avete invece intenzione di non rivolgervi al notaio, e state presentando la domanda di successione autonomamente, certamente arriverete al momento in cui avrete bisogno dell’atto notorio. Sappiate che questo documento non viene prodotto solo dal notaio, ma anche dal Tribunale di competenza nella provincia di residenza del defunto.

About the Author

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>