Published On: dom, Mag 28th, 2017

Quanto guadagna un consigliere comunale?

Durante ogni elezione comunale ci sono centinaia di persone che provano a diventare consigliere comunale, a questo punto si potrebbe pensare che si tratti di un lavoro col quale si possa guadagnare bene, ma quanto guadagna un consigliere comunale? Daremo una risposta a questa domanda basandoci su vari parametri, il più importante di tutti è quello della grandezza del comune in termini di popolazione.

Com’è normale che sia più un comune è abitato, e quindi popolato, più il compenso dell’amministrazione sarà alto perché più la popolazione da gestire è alta più problemi da gestire ci sono, e quindi il compenso deve essere rapportato.

Comunque se credo che un consigliere comunale guadagni tanto posso garantirti che ti sbagli, perché si tratta di una delle figure meno pagate dell’intera scena politica italiana.

Leggi anche: Quanto guadagna un assessore comunale?

Quanto-guadagna-un-consigliere-comunale

Qual è lo stipendio di un consigliere comunale?

I consiglieri comunali non ricevono una retribuzione prestabilita, perciò è errato parlare di stipendio.

Il consigliere comunale non si lega a una priorità economica, ma al senso civico per ciò che fa.

Il guadagno di un consigliere comunale va calcolato in base ai gettoni di presenza alle sedute nei consigli comunali.

Come abbiamo già detto ad inizio articolo, non è possibile stabilire con certezza quanto guadagni un consigliere comunale, perché bisogna sapere con esattezza quanti abitanti abbia il comune di cui è consigliere, e inoltre abbiamo la necessità di sapere quante siano le sedute in cui si riunisce il Consiglio, altrimenti non potremo fare i dovuti calcoli.

Quanto guadagna un consigliere comunale nei piccoli comuni?

Come specificato nel paragrafo precedente, un consigliere comunale riceve una retribuzione grazie alla partecipazioni ai consigli comunali. A seconda della grandezza del Comune, il valore del gettone di presenza varia notevolmente di prezzo.

Per un piccolo comune tra i 1000 e i 10000 abitanti un gettone di presenza vale 18,08 euro a seduta.

In questo caso i consigli comunali che si svolgono al mese saranno pochi, quindi la retribuzione sarà molto bassa.

Quanto guadagna un consigliere comunale nelle città?

Per scoprire quanto guadagna un consigliere comunale in grandi città come Milano, Roma, Palermo o Napoli, prendete in esame i dati esposti qui sotto.

Questi i valori dei gettoni di presenza per le città e le grandi città sopra i 10000 abitanti:

  • Comuni tra i 10mila e i 30mila abitanti: 22,21 euro a seduta
  • Comuni tra i 30mila e i 250mila abitanti: 36,15 euro a seduta
  • Comuni tra i 250mila e i 500mila abitanti: 59,39 euro a seduta
  • Comuni con oltre 500mila abitanti: 103,29 euro a seduta.

Il consigliere comunale può riscuotere i gettoni solo se ha partecipato almeno al 50% delle sedute.

Stipendio consigliere comunale: Indennità, diritti e doveri

Un consigliere comunale ritaglia del tempo alla propria giornata e al proprio lavoro per partecipare alle riunioni e ai lavori del consiglio comunale, finanzia autonomamente la propria campagna elettorale e non riceve indennità o rimborsi.

Gli unici benefit sono: una scheda telefonica per le telefonate interne all’amministrazione comunale e i permessi per circolare nelle ZTL.

Chi sceglie di diventare consigliere comunale lo fa per spirito politico, per dare voce ai cittadini, per mettere a servizio della comunità le proprie capacità e competenze.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>