Published On: mer, Set 5th, 2018

Quanto guadagna un Veterinario?

Share This
Tags

Molti da bambini sognano di diventare veterinari perché amano gli animali e sperano di poter fare della loro passione per gli animali un lavoro. Ma ne vale veramente la pena? Abbiamo preso informazioni su quanto guadagna un veterinario a diverse persone che già svolgono questo lavoro.

Quando si parla dello stipendio di un veterinario bisogna distinguere tra veterinari con ambulatori, veterinari con cliniche veterinarie, veterinari dipendenti di strutture private e veterinari che lavorano per l’ASL.

Un veterinario che ha una propria clinica guadagnerà sicuramente di più di un veterinario che una semplice ambulatorio.Veterinario

Quanto guadagna un veterinario titolare di una clinica?

I Veterinari che sono proprietari di cliniche veterinarie sono quelli che guadagnano di più, effettuato operazioni di chirurgia che i normali veterinari con ambulatorio non possono svolgere perché gli mancano i macchinari, e sono dei veri imprenditori. Spesso si tratta di persone che hanno intravisto importanti opportunità per fare soldi, a differenza di chi ha una ambulatorio che quasi sempre lo fa solo per passione.

Il guadagno di un veterinario con clinica può raggiungere e superare anche i 4.000 euro netti al mese, in più bisogna dire che in questo settore si tende a fare molto nero, quindi è probabile che in realtà i guadagni siano anche superiori. C’è anche da dire che aprire una clinica veterinaria costa tantissimo, e giustamente devono recuperare il loro investimento.

Quanto guadagna un veterinario con ambulatorio?

I veterinari con ambulatori se la passano abbastanza male, solitamente riescono a mala pena a portarsi uno stipendio dignitoso a casa. Difficilmente riescono a superare i 1.600 euro netti al mese, secondo i dati ufficiali attinenti alla dichiarazione dei redditi, mediamente un veterinario di questo tipo non supera i 15.000 euro l’anno.

Chi decide di intraprendere un percorso del genere non lo fa per i soldi, ma solo per il desiderio di aiutare animali in difficoltà.

Quanto guadagna un veterinario dipendente?

Un veterinario che lavora presso l’ambulatorio di un altro veterinario solitamente fa difficoltà a superare i 1.300 euro al mese, mentre un veterinario che lavora presso una clinica veterinaria se particolarmente bravo può arrivare a guadagnare 2.000 euro al mese.

La maggioranza dei veterinari dipendenti lavora presso ambulatori, e spesso fanno anche fatica a sbarcare il lunario.

Quanto guadagna un veterinario dell’ASL?

Un veterinario che lavora presso una struttura pubblica qual è un ASL, può guadagnare una cifra che oscilla tra i 1.300 e i 1.700 euro al mese di media, questo dipende molto dagli anni in cui ha prestato servizio.

Quanto guadagna un veterinario all’estero?

Un veterinario che lavora all’estero guadagna più che in Italia, a parità di costo della vita, perché l’Italia ha un numero di veterinari molto superiore rispetto alla media degli altri paesi avanzati, lo stesso problema l’Italia ce l’ha anche con gli avvocati. 

All’estero un veterinario mediamente guadagna almeno il 50% in più rispetto a quanto prende un suo collega italiano nella medesima situazione lavorativa. E spesso con un carico fiscale molto inferiore.

About the Author

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>