Published On: gio, Gen 4th, 2018

Quanto guadagna uno scommettitore professionista?

Share This
Tags

Abbiamo chiesto ad un professionista delle scommesse, quanto si riesce a guadagnare quando si fanno scommesse come lavoro. Non c’era persona che facesse di più al caso nostro di Antony Bottiglieri, noto professionista delle scommesse, titolare dell’azienda Betsystem. Quanto guadagna uno scommettitore professionista? Sicuramente più di un operaio o di un semplice impiegato, adesso andremo a scoprire tutto nel dettaglio.

Bisogna innanzitutto dire che gli scommettitori professionisti, cioè coloro che riescono a battere il banco e vivere di scommesse sono pochissimi, non superano il 3% del totale.Quanto-guadagna-uno-scommettitore-professionista

Vivere di scommesse è possibile?

Anche se sembra impossibile da credere esistono delle persone che riescono a guadagnare con le scommesse in maniera costante, e quelle persone vengono chiamate professionisti del Betting. Si tratta di persone dalle spiccate conoscenze calcistiche e ottime competenze matematiche che sfruttano l’ignoranza di tutti gli altri scommettitori.

Ci sono professionisti delle scommesse che riescono a guadagnare anche 100.000,00€ in un solo mese, ma si tratta di casi particolari, e il segreto consiste nell’approcciarsi alle scommesse come se fossero un normale strumento per impiegare i propri soldi, e non come un passatempo o un modo per cercare fortuna.

Quanto guadagna uno scommettitore professionista al mese?

Secondo il professionista Antony Bottiglieri, uno scommettitore professionista se veramente è molto forte e utilizza una gestione delle proprie finanze molto oculata guadagnerà all’incirca il 7% al mese, e in alcuni casi il 12%, si tratta di percentuali altissime tenendo conto di quanto si guadagna con tutto il resto. Difatti Bottiglieri ci ha detto che in soli 3 anni, un capitale di 5.000,00€ diventerebbe 150.000,00€ reinvestendo sempre tutto il guadagnato.

Chiunque, invece, dica di poter fare il 20% al mese senza rischi è un millantatore.

Su quali sport scommette uno scommettitore professionista?

I professionisti delle scommesse si concentrano su tre sport in particolare: Calcio, Tennis e Formula 1.

Bottiglieri è noto per essere uno dei massimi esperti europei in fatto di Formula 1, e ci ha confidato che lo sport peggiore su cui scommettere è proprio il calcio perché molti credono che le proprie competenze bastino per battere il banco, ma non è così, difatti il calcio è proprio lo sport con cui i bookmakers guadagnano di più. Si potrebbe pensare che sia dovuto al fatto che il calcio sia anche lo sport su cui si scommette di più, ma il guadagno maggiore è riferito in base al giocato, quindi in termini percentuali.

Quanto guadagna uno scommettitore professionista a Londra?

Gli scommettitori professionisti più ricchi vivono quasi tutti a Londra, e spesso affiancano la loro attività di tipster professionista a quella di consulente per i bookmakers. Difatti molti dei più forti professionisti ricevono quasi tutti i mesi offerte per lavorare come quotista nei bookmakers, tali offerte spesso vengono rispedite al mittente perché guadagnano molto di più lavorando per fatti propri, ma alcuni hanno deciso di “allearsi col nemico” per avere un’ulteriore entrata extra.

About the Author

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>